Archive | MondoBici-Blog

Buon Natale…

Buon Natale a tutti…..Io questo anno lo passato accanto a mio padre.Mio padre è malato di Parkison,purtroppo la malattia gli ha preso la testa.Dentro di me sono morto.Mio padre mi ha sempre accompagnato alle gare,molti di voi lo conoscono.Sono triste anche perchè dopo 8 anni non ho potuto passare Natale con la mia compagna.Mi manca tanto.Sono senza lavoro e la situazione non migliora.Mi manca anche il mio amico Bruno,ha deciso di andarsene e di lasciarmi solo,a volte ho voglia di raggiungerlo e magari lo raggiungero’.Spero che voi lo state passando meglio di me…Auguriiiiii a tutti.

Fausto-MondoBici.org

Posted in MondoBici-Blog0 Comments

Riflessioni sul Doping

Ciao a tutti è un po’ che non scrivo sul mio blog.Purtroppo per me questo è un brutto periodo ,fra la malattia di mio padre e la perdità del lavoro,non sto vivendo sonni felici. Volevo fare anchio una rifelssione sul  caso Amnstrong e sul doping.Io sono contro qualsiasi forma di doping,ma penso che un Asino non diventera mai un Cavallo.Io quando correvo posso onestamente dire di non avere mai fatto uso di doping,e sono stato capace anche di dire di no a chi me lo offriva, e ho visto molti mei compagni di squadra usarlo.Ho visto gente che fino a juniores erano li con me ,da dilettante erano diventati superman.Ho sempre creduto nella buona fede delle persone,e poi sono stato smentito.Il doping purtroppo esiste.Come ho gia scritto un asino non diventera mai un cavallo,ma se ha parita di forze uno usa un aiuto allora non c’e piu competizione.Amnstrog ci ha imbrogliato.Ha rovinato dei suoi colleghi.Leggo che uno come lui ne nasce uno ogni 100 anni,lui non è  un campione è solo un imbroglione.Forse era meglio che vinceva,sempre  se ne era capace una tappa.Hanno fatto passare Pantani per un imbroglione,portandolo alla morte ,be lui è stato peggio.Comnuque sempre viva il ciclismo

 

Posted in MondoBici-Blog0 Comments

Una salita chiamata Parkison

Ciao a tutti i lettori di Mondobici.Molti di voi vanno in bici e sanno cosa vuol dire fare una salita dura.A volte si a la voglia di scendere dalla bici dalla fatica.Io amo le salite,quando correvo mi definivo un buon passista scalatore.Quando sono nato mio padre mi ha chimato Fausto,lui era tifoso di Fausto Coppi.Per me andare in bici è stata una cosa naturale.Fatta questa premessa ora vi racconto la salita che sto affrontando,forse piu dura dello stelvio e del mortirolo …Nel settembre 2011 a mio papà viene diagnositcato il Parkison vascolare.Il Parkison è una malattia subodala,oltre a farti tremare ti fa perdere cooscenza e a volte ti colpisce anche il cervello.Il 10 aprile 2012 mio papà con una caduta in casa,causa dal Parkison si rompre il femore.Da quel 10 aprile la mia vita è cambiata.Devo sempre stare con lui,stagli vicino come un bambino.Le uncihe persone che mi sono vicine sono la mia compagna,mia mamma,mia zia Gi,e lena.Mi aiutano a scalare questa dura salita.La cosa pero che mi fa piu male che oltre queste persone per gli altri non esisto piu.In questi mesi non ho piu ricevuto neanche una telefonata da qualche amico per chiedere come stavo,come sta il mio papà
.Pero fa nullaforse le persone che contano veramente le ho vicine.Affrontero anche questa salita da solo,e come sempre arrivero alla cima..

Posted in MondoBici-Blog0 Comments

Quando stai per perdere il posto di lavoro…

Ciao a tutti,questa volta non voglio parlare di sport,ma di lavoro.Il lavoro per un uomo è dignità,quando ad un uomo togli il lavoro,togli la sua dignità.L’articolo 1 della nostra costituzione dice :” L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”.Ognuno di noi ha diritto ad un lavoro.Io sono 20 anni che lavoro in una azienda che produce circuiti stampati.Come la maggior parte delle aziende stiamo vivendo un momento di crisi,dovuto alla situazione economica mondiale e anche ad una gestione sciagurata.Venerdi mi è cascato il mondo adosso.Un cosidetto tagliatore di teste ci ha portato la lettera in cui si chiede una apertura di cassaintegrazione straordinaria.Per lui siamo solo dei numeri e non delle persone.Cosa buffa è che nella mia azienda ci sono ancora comesse di lavoro fino a luglio,mentre sulla lettera si dice che il 20 di febbraio iniziera una cassa straordinaria per” cessazione attivita”…Noi stiamo lottando in tutti i modi per ribaltare questa situazione.Ma io mi chiedo, e lo chiedo ai governanti,come si fa a vivere con circa 800/900 euro della cassa?Chi mi prende a lavorare a 42 anni?Trovero ancora un posto a tempo indeterminato?Io non sono riuscito a darmi una risposta .Stasera guardando il tg3 e vedendo gli operai di una fabbrica che occupavano la sede della rai,mi sono immedesimato in loro.Io non chiedo nessuna carita ,ma chiedo un posto di lavoro che mi consenta di vivere degnamente e che mi ridia la mia dignita di uomo…
Scusate lo sfogo

Fausto

Posted in MondoBici-Blog0 Comments

Buon Natale a tutti Voi…..

Buon Natale amici miei.La redazione di Mondobici vi Augura un feliccissimo Natale.Spero che sotto l’albero Babbo Natale vi porti la salute,la serenità,la felicità e il lavoro.Si anche il lavoro,perchè senza lavoro un uomo perde la sua dignità.Vi auguro di trovare sotto l’albero tanta voglia di pedalare.In questa magica notte non dimentichiamoci degli amici di molte pedalate che sono scomparsi.Loro vivono in noi e da lassu ci proteggono noi che ogni giorno pedaliamo.
Che sia un Natale ricco di felicità per voi e per tutti i vostri cari.

Buon Natale

La redazione di MondoBici

Posted in MondoBici-Blog0 Comments